Regolamentazioni

Politica interna, gestione dei rischi, controllo e vigilanza.

Hutton SA dedica grande attenzione al monitoraggio dei rischi legali e operativi.
Ci avvaliamo di primari istituti bancari internazionali, e tramite la procura amministrativa che rilascia il cliente alla società di gestione, conformemente ad uno specifico mandato, sviluppiamo la nostra operatività mantenendo così la separazione patrimoniale.

Il nostro codice deontologico, rigorosamente dettato da ASG, è stato introdotto al fine di limitare le competenze operative singolari, definire rigorosi criteri di controllo interno delle operazioni, perfezionare la protezione di accesso ai dati ed alle informazioni confidenziali ed ottimizzare l’operato della relazione con il cliente.

La regolamentazione svizzera vede operare ai fini della tutela degli investitori realtà quali:

–  Società Anonima Svizzera di Vigilanza (AOOS)
–  Associazione Svizzera di Gestori di Patrimoni (ASG)
–  Società di Revisione

La Legge sugli istituti finanziari (LIsFI) è entrata in vigore il 1° gennaio 2020. Con l’entrata in vigore della legge i gestori patrimoniali e i trustees devono richiedere un’autorizzazione alla FINMA, Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari, e sono sottoposti alla vigilanza di un organismo di vigilanza autorizzato (OV). Questa vigilanza continua vigila sull’attività dei gestori patrimoniali e dei trustees ad essa affiliati per quanto riguarda il rispetto delle disposizioni di legge e dei requisiti di autorizzazione. L’OV è a sua volta autorizzato e sorvegliato dalla FINMA. 

AOOS – Società anonima svizzera di vigilanza è stata fondata con lo scopo di gestire un OV secondo la LIsFI come servizio specifico per i gestori patrimoniali e i trustees. La società mira inoltre a gestire un organismo di autodisciplina ai sensi della legge sul riciclaggio di denaro (LRD). Per raggiungere questa missione con la massima qualità richiesta, è necessaria una conoscenza specifica del settore. Collaboratori con molti anni di esperienza nella vigilanza dei gestori patrimoniali e trustees, nonché metodi e tecnologie di vigilanza collaudati lo garantiscono.

L’AOOS ha come principio di mantenere le procedure di vigilanza semplici ed efficienti. Allo stesso tempo, deve essere garantita una vigilanza efficace nell’interesse di tutti i fornitori di servizi finanziari e dei loro clienti. AOOS è al servizio della piazza finanziaria svizzera e degli investitori, che beneficiano di un OV competente e funzionale. AOOS agisce in modo indipendente.
AOOS diventa così la pietra miliare dei gestori patrimoniali e dei trustees nell’attuazione dei requisiti LSerFI, LIsFI e LRD. 

L’Associazione Svizzera di Gestori di Patrimoni è stata fondata nel 1986; nel 1999 l’ASG è diventata un organismo di autodisciplina (OAD) riconosciuto ufficialmente dall’Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro. La sua primaria attività è occuparsi dell’organizzazione professionale dei gestori indipendenti d patrimoni in Svizzera dettandone le regole deontologiche in comune d’intenti e d’interessi.

Hutton SA si avvale, per ciò che concerne l’audit, di una Società di revisione riconosciuta dall’Autorità federale (SOLEFID SA, Viganello); la Società di revisione effettua anche verifiche annuali OAD riferendone gli esiti all’ASG.